le canzoni
anni'90

back

Pomi dorati
(Testo di Stefano Capelli musica di Sergio Scaldati)

Dalla finestra che dÓ sulla corte
Sento le voci che cantano i coro
Quella canzone che sempre cantavi
Quando per me d'amore bruciavi

Erano i tempi dell'adolescenza
Quando i bambini mangiavan crescenza
Ne era piena la nostra credenza
Ma ora adesso non credo pi¨ a te

Son finiti i bei tempi passati
Del granturco e dei pomi dorati
╚ finito il mio amore per te
Non lo vedi no ho su il glilet

Se ti amassi come ti ho amata
Avrei su anche la cravatta
Ma siccome non ti amo pi¨
Quasi quasi mi tolgo il gil¨

Allo scrittoio con luce soffusa
Penso ai bei giorni passati con te
E come il gobbo di Recanati
Scrivo e riscrivo missive per te

Ma ho deciso di farla finita
Con un rasoi mi taglio le dita
Dallo scrittoio mi alzo e mi sdraio
Bevo l'inchiostro del calamaio


Son finiti i bei tempi passati
Del granturco e dei pomi dorati
╚ finito il mio amore per te
Non lo vedi no ho su il glilet

Per vedere il tuo pentimento
Io per te ora fo' un testamento
E poi mi impicco al lampadario
E ti lascio due casse di acqua Boario


tutte le canzoni sono registrate in siae: quindi occhio che oltre a spaccarvi il culo vi mandiamo al gabbio

close